AVEVA APM Assessment

Le organizzazioni industriali puntano a ottimizzare la produzione mantenendo la conformità e aumentando la redditività.

Quando convivono priorità contrastanti, può essere difficile stabilire dove, quando e come muoversi, per migliorare il proprio business. La soluzione Asset Performance Management (APM) Assessment, nasce per fornire ai nostri clienti un quadro chiaro e completo dello stato attuale dei loro asset e delle aree in cui esistono opportunità di miglioramento, per avere piena comprensione della loro situazione di partenza e accelerare da qui il ritorno economico. APM Assessment prevede infatti un piano d’azione completo per concretizzare tale strategia, che integra persone, processi e sistemi (IT e OT).

Un punteggio di maturità da 1 a 14, assegnato rispetto agli standard di settore, favorisce una visione approfondita delle opportunità di miglioramento, inclusi i benefici che i cambiamenti porterebbero e un piano di azione che indica come e quando metterli in atto.

La roadmap del miglioramento è un piano d’azione passo-passo, sia per strategie di breve, che di lungo termine, con obiettivi chiari e ROI atteso. La valutazione offre visibilità in quattro aree principali: gestione di risorse scarse, asset critici, budget ristretti e raggiungimento della conformità.

Ogni azienda deve individuare la migliore strategia di Asset Performance Management e prendere padronanza nella gestione delle risorse attraverso pianificazione, gestione dei costi, strategie di approvvigionamento e integrazione fra sistemi OT e IT. L’assessment offre un maggiore livello di visibilità sulle Operations.

Siamo pronti per guidarti nel tuo percorso di trasformazione digitale.
Contattaci!

    Autorizzo il trattamento dei dati per lo svolgimento di attività informative e di marketing con strumenti automatizzati.