Condition management

Aumentare la capacità produttiva con le attrezzature e gli impianti esistenti, continuando nel contempo a ridurre i costi per offrire il massimo ritorno sugli asset (ROA) è un obiettivo centrale per le realtà industriali.

Le imprese devono trovare un equilibrio ottimale fra disponibilità e utilizzo degli asset.

Condition Management è una soluzione software intelligente che raccoglie e analizza la diagnostica in tempo reale da tutti gli equipment di produzione, per consentire decisioni migliori nell’ambito della gestione degli asset e ottimizzare le attività operative.Il software Condition Management associa le informazioni in tempo reale sulle condizioni di funzionamento degli asset agli interventi necessari per prevenire i guasti. Affinchè questo sia possibile è necessaria l’integrazione con soluzioni di Controllo/PLC/SCADA e di sicurezza.

La visualizzazione è completamente trasparente per l’operatore. I dati vengono presentati attraverso l’interfaccia operatore, nella quale informazioni chiave come andamento delle prestazioni dell’asset, storico della manutenzione e specifiche operative vengono proposte all’operatore direttamente sullo schermo.

Grazie alla comprensione delle condizioni di un asset, Condition Management contribuisce ad aumentare la disponibilità degli asset, ridurre i costi ed evitare manutenzione non necessaria e fermi non pianificati.

Questo approccio favorisce un miglioramento continuo attraverso funzionalità integrate di gestione del flusso di lavoro e fornisce alle attività operative, all’ingegneria e alla manutenzione un accesso facile a informazioni aggiornate sugli asset, per un processo decisionale migliore.

Un semplice strumento di configurazione fornisce un meccanismo di collegamento fra l’Asset Registry e un’ampia gamma di fonti di informazione sull’impianto. Questo strumento consente all’ingegnere di processo di definire le regole logiche che legano i parametri di monitoraggio il cui verificarsi preannuncia un possibile guasto.

Su un unico schermo, il configuratore elenca i punti di informazione sull’impianto e gli asset dell’impianto stesso, così come riportati nel registro. Si tratta di un ambiente intuitivo basato su wizard con funzionalità drag-and-drop che facilita l’impostazione di condizioni semplici o complesse per asset e punti di misura singoli o multipli.

Condition Management, grazie alla connessione con i sistemi di automazione, analizza i dati di svariati asset, sistemi e dispositivi per aiutare le aziende a comprendere il contributo degli asset alle loro attività operative lungo tutto il ciclo di vita degli asset stessi.

Siamo pronti per guidarti nel tuo percorso di trasformazione digitale.
Contattaci!
Autorizzo il trattamento dei dati per lo svolgimento di attività informative e di marketing con strumenti automatizzati.