Historian

Wonderware Historian è il primo database per grandi volumi di dati storici di impianto, che unisce un sistema di acquisizione e archiviazione dati ad alta velocità con un tradizionale sistema di gestione di un database relazionale.

La possibilità di accedere ai dati generati dall’Industrial Internet of Things (IIoT) consente di prendere decisioni di business più intelligenti. Wonderware Historian fornisce un database sicuro e ad alte prestazioni per aggregare fonti di dati diverse e consentire un recupero rapido delle informazioni, dando un senso alla crescente quantità di dati industriali.

Archiviazione e Compressione Dati Avanzata

Un’archiviazione e compressione dati avanzata insieme a un linguaggio query, basato su standard industriali consentono un accesso semplice e aperto a tutti i dati di processo, allarmi ed eventi. Ne derivano decisioni più rapide e consapevoli, basate sulla disponibilità di informazioni sempre aggiornate sulle performance operative.

Le architetture a più livelli di facile configurazione proteggono da possibili perdite di dati e forniscono informazioni di riepilogo, preziose ai fini dell’analisi della performance del sistema.

Configura un unico livello come repository dei dati per il backup di informazioni critiche oppure replica i dati storici su più livelli. I livelli inferiori alimentano quelli superiori con un flusso di dati completo o semplicemente con dati aggregati di sintesi. Se il sistema smette di funzionare mentre si sta utilizzando un’applicazione di analisi e reportistica dei dati come Historian Client, il sistema passa automaticamente al database storico di backup designato. Quando il database storico primario ritorna online, tutte le istanze di Historian Client connesse passano automaticamente al server primario.

Wonderware Historian unisce un sistema front-end di raccolta dati ad alta velocità, comprensivo di serie di dati temporali, con un database relazionale Microsoft SQL Server integrato.

I dati non vengono archiviati direttamente nelle tabelle Microsoft SQL Server: l’utente può trasferire, secondo le proprie esigenze, blocchi di dati storicizzati, ovviando alla necessità di liberare spazio sul database quando il volume di dati aumenta. Inoltre, l’algoritmo di archiviazione dei dati “swinging door” da noi brevettato riduce ampiamente i requisiti di archiviazione dei dati, pur preservando le caratteristiche dei dati importanti.

In aggiunta alla classica modalità di licensing perpetuo, è disponibile la modalità Subscription che consente l’accesso su abbonamento alle licenze software di cui hai bisogno.

I vantaggi sono la maggiore flessibiltà, la possibilità di ridurre l’investimento iniziale spostando il budget da capex a opex e l’accesso a funzionalità esclusive. Supporto tecnico e upgrade di versione sono inclusi.

Siamo pronti per guidarti nel tuo percorso di trasformazione digitale.
Contattaci!
Autorizzo il trattamento dei dati per lo svolgimento di attività informative e di marketing con strumenti automatizzati.